Articles in Category: NEWS

...quello che succede quando si libera la musica!

"Musica libera", la filiera colta della musica

on Sunday, 22 July 2012. Posted in NEWS

di Denis Grasso e Leonardo Bettocchi

Schermata 07-2456131 alle 12.26.38Vai al sito

Imola. La sfida per riportare l’Arte di qualità e la Musica dal vivo nei luoghi in cui è nata, le piazze, è partita da Imola. Venerdì 13 luglio, in piazza Caduti per la libertà, c’è stato il debutto italiano del progetto “Musica Libera”, un concerto live di un gruppo di artisti e di professionisti di primo piano nel panorama musicale italiano che ha deciso di lanciare un nuovo coraggioso modo di fare musica. Senza costi per le pubbliche amministrazioni e privi di quelle sovrastrutture economiche (ticketone solo per fare un esempio) responsabili della lievitazione dei prezzi dei concerti. Una lievitazione dei prezzi che va a tutto vantaggio degli intermediari, senza che hai musicisti entri molto in tasca.

MUSICALIBERA e Leggilanotizia.it

on Saturday, 21 July 2012. Posted in NEWS

Un grazie a Denis Grasso e Leonardo Bettocchi di leggilanotizia.it.

 

MUSICALIBERA, libera la musica!

Un bellissimo video realizzato dai due giornalisti di LEGGILANOTIZIA.IT Denis Grasso e Leonardo Bettocchi presenti all'evento: siete stati gentilissimi e vi ringrazio per aver deciso di dare voce sul vostro sito a MUSICALIBERA.

Spero di rivedervi molto presto, in giro per la Romagna :)

 

13 Luglio, il debutto ad Imola

on Saturday, 14 July 2012. Posted in NEWS

Come un'idea possa risvegliare la voglia di esserci.

imolaChe dire? Esaltante.

Grande partecipazione, grande sostegno di tutti: un pubblico attento e coinvolto in questo sogno che sta pian piano convertendosi in realtà, in una possibilità davvero alternativa di presenza culturale e di aggregazione sociale sul territorio.

Un grazie specialissimo va all'amministrazione del Comune tutta, ed in particolare a Valter Galavotti, Stefania Cani ed ai due ragazzi dello staff che hanno lavorato con cura, dedizione e determinazione affinché tutto procedesse nel migliore dei modi.

Un grazie sentito anche al Bar Colonne, che ci ha offerto ristoro con sorprendente cortesia e affetto.

Ringraziamo tutti i partecipanti per esserci stati ed avere dimostrato che le idee hanno una forza capace di cambiare il corso degli aventi, e che quando una idea è sincera e pulita, le persone sanno riconoscerla e sostenerla.

C'eravate tutti, e ci siamo emozionati assieme. So che continuerete a seguirci perché il cambiamento risiede tra le pieghe dell'utopia, e dall'utopia inizia pian piano a prendere forma fino a scardinare le stantie regole che tanto piacciono a coloro i quali ci vorrebbero inerti ed incapaci di autodeterminare la nostra vita.

Grazie per davvero, imolesi tutti, per averci accompagnato ed accolto in questo nostro esordio.

A presto.

Musicalibera: il prezzo del biglietto lo decide il pubblico

on Thursday, 12 July 2012. Posted in NEWS

A Imola la prima tappa del progetto del cantautore Bonaveri

VAI AL SITO

germano bonaveri - bonaveri.itIMOLA - Musica, musicisti e pubblico: è la ricetta, semplice semplice, sui cui si baserà il progetto "MusicaLibera" ideato dal cantautore bolognese Germano Bonaveri, che prenderà il via venerdì 13 alle 19 in Piazza Caduti per la libertà. L'idea è quella di riconsegnare la musica ai legittimi proprietari: musicisti e pubblico. Non ci sarà intermediazione di etichette, esperti di marketing, pr e personal manager: il cahet per gli artisti lo deciderà il pubblico in strada, che se non gradirà li lascerà a secco. Elementare.


Birdland'n Bo

on Thursday, 12 July 2012. Posted in NEWS

germano bonaveriVAI AL SITO

Germano Bonaveri nasce nel 1968 a Bologna. Fin da ragazzo si appassiona al mondo dei cantautori italiani e stranieri, iniziando anche a sperimentarsi come compositore.
Il suo stile di scrittura si interseca e si determina con lo studio della filosofia e dell’alchimia. Il suo fare musica si configura da sempre come una necessità esistenziale ed i suoi testi spesso rispecchiano tale condizione, intento com’è ad indagare nelle pieghe del quotidiano vivere.

Su questo sito usiamo i cookies. Navigandolo accetti.